Kimap è il progetto di punta della startup Kinoa, basato su tecnologia appositamente sviluppata e brevettata, che nasce dall’ambizione di utilizzare i più recenti paradigmi tecnologici (Internet of Things, Big data e Smart data) per realizzare un dispositivo integrato di navigazione/mappatura destinato principalmente alle persone con disabilità motoria.

 

Kimap riduce le barriere informative sul grado di accessibilità di strade e sentieri che il disabile percorre per i propri spostamenti (in città o in campagna, per lavoro o tempo libero) ampliando in questo modo le possibilità di sfruttare al massimo le potenzialità di spostamento offerte dai più recenti dispositivi per la mobilità.

Download

Il Navigatore

Kimap, il navigatore pensato per i disabili

Lasciati guidare attraverso percorsi accessibili

Miglior tragitto in base all’accessibilità

Scegli il miglior tragitto in base ad accessibilità, tempo e distanza

Navigazione ottimizzata per ausilio

Seleziona il tuo dispositivo tra carrozzina, handbike elettrico e scooter

Guida vocale

Imposta il tragitto e segui l’assistente vocale

Partner

Dicono di noi

Il Sole 24 Ore

Innovazione, quattro aziende premiate da Cna

Abzero, Kinoa, Bik e BlueUp: sono queste le quattro aziende che hanno vinto la tappa toscana di “Cambiamenti”, il premio nazionale Cna dedicato al pensiero innovativo delle imprese. La premiazione si è svolta in occasione dell'incontro 'Cambiamenti, il futuro delle imprese è presente', alla presenza del presidente di Cna Toscana, Andrea Di Benedetto. I candidati in Toscana erano 161, di cui 23 i finalisti.

TG 3 - RAI

Kimap, la app per scoprire i percorsi senza ostacoli

Abbiamo sperimentato KIMAP, la App che segnala ai disabili i percorsi senza ostacoli nelle città. La prima prova nelle strade del centro di Firenze. Lo strumento è stato sviluppato dalla start-up fiorentina Kinoa, che ha mappato gli ‘ostacoli’. In pochi mesi Kimap ha superato i 2mila download, ma soprattuto ha quasi raggiunto i mille chilometri di strade mappate.

Wired.it

Le startup che aiutano le persone disabili

Kimap è una navigatore che, tramite un dispositivo installato sulle carrozzine, suggerisce il tratto di strada migliore da percorrere. Grazie a Big Data e sistemi di geolocalizzazione avanzati, infatti, l’app rende più precisa la mappatura delle vie cittadine e permette di aggiornarle indicando, in tempo reale, se ci sono cambiamenti riguardo alla viabilità.

StartUp Magazine

Kimap: la tecnologia al servizio della disabilità

L'innovativo progetto Kimap, presentato dalla start up fiorentina Kinoa, è stato selezionato tra i vincitori della Tuscan Big Data Challenge, iniziativa rivolta alle imprese toscane impegnate nell'esplorazione delle potenzialità dei Big Data e promossa da SoBigData.

La Repubblica

Firenze, ecco i fiorini dell'innovazione

Vincono Kimap, Keesy e AppTaxi. Riconoscimento speciale al bike sharing di Mobike. La cerimonia in Palazzo Vecchio.

Kimap è già utilizzata in diverse città, con 2mila download dell’app in tutto il mondo. Crescono anche i dati rilevati: oltre 740 chilometri di strade percorse, quasi 3mila segnalazioni di ostacoli, barriere architettoniche, pendenze impegnative e punti di interesse.

SuperAbile INAIL

Kimap, app che segnala le barriere architettoniche in tempo reale

Sviluppata dalla start-up Kinoa, è stata pensata per facilitare gli spostamenti delle persone in carrozzina.

L’applicazione, scaricabile sugli smartphone, indica percorsi accessibili, ostacoli, punti
d’interesse e pendenze di molte città, soprattutto toscane; funziona come una
community di utenti grazie a un dispositivo che va montato sul proprio ausilio.

La Nazione

Un’app per schivare le barriere architettoniche

Il progetto, ideato dalla start up fiorentina Kinoa, è giunto alla fase del rilascio della versione alpha il primo marzo e il team di ricerca sta già raccogliendo i primi dati sull’accessibilità a partire da alcune zone di Firenze.

Wind Trasparency Forum

Kimap, l’app che mappa le barriere architettoniche

Una mappa che indica le barriere architettoniche sparse per la città, consigliando il percorso più semplice e rapido da percorrere.

È KiMap, applicazione realizzata dalla startup fiorentina Kinoa che punta ad abbattere le barriere architettoniche (e informative) attraverso un innovativo approccio tecnologico e comunitario.

Oggiscienza

Kimap: un’app e un progetto innovativo per mappare e scansare le barriere architettoniche

Un ecosistema digitale pensato per facilitare gli spostamenti delle persone con disabilità motoria grazie all’utilizzo di uno smartphone: è il progetto Kimap, nato da una start up fiorentina.

Diario del web

È fiorentina la prima app che mappa le barriere architettoniche e aiuta i disabili

Si chiama Kimap ed è la prima applicazione in Europa a offrire una mappatura delle barriere architettoniche. E’ stata sviluppata dalla startup fiorentina Kinoa e permette alle persone affette da disabilità di conoscere gli ostacoli più complessi della città.

Accessibility is cool

Nuove frontiere della mappatura partecipata: il progetto KiMap

KiMap, un “ecosistema digitale” composto da una app che offre delle mappe semplici come quelle che usiamo sul cellulare, ma con molte più funzionalità, fra cui quella di poter migliorare la mappatura grazie alla community degli utenti. Disponibile gratuitamente su Google Play e Apple Store

themes free download